I nostri viaggi 2018 in pillole

viaggi 2018 in pillole

Come ogni abitudine che si rispetti, anche quest’anno facciamo un piccolo riepilogo dei nostri viaggi del 2018. Più passa il tempo e più, complice anche il blog, ci rendiamo conto dell’immensa fortuna che abbiamo nel poter viaggiare, nel poter scoprire il mondo e nel poterlo condividere con una community di viaggiatori (e non) alla quale siamo sempre più affezionati.

Il 2017 ci aveva visti barcamenarci tra cambio di lavoro e ferie-non ferie, riuscendo comunque a ritagliarci tanti spazi per i nostri viaggi (sfinendo fisicamente manager, ma questi sono dettagli 😂). E quest’anno? Cosa abbiamo combinato? Di certo siamo riusciti a realizzare un paio dei nostri #TravelDreams2018, un traguardo niente male viste le edizioni precedenti 😅

Febbraio

Il 2018 lo abbiamo iniziato con un bel viaggio di 10 giorni a temperature quasi artiche nelle Repubbliche Baltiche. Un viaggio che non dimenticheremo mai perché non solo ci ha messo alla prova con la preparazione del bagaglio a mano, ma soprattutto per la bellezza di tutti i luoghi visitati, dalle capitali dei tre paesi, la fiabesca Tallinn, la superba Riga e la religiosa Vilnius, ai loro dintorni, dalle spiagge di Jurmala al Castello di Turaida e Kadriorg.

https://www.instagram.com/p/BfB2mvGnCnG/

Marzo

Nel mese di marzo non ci sono stati grandi viaggi ma la collaborazione con la delegazione FAI di Rimini è continuata. In occasione delle giornate FAI di primavera siamo andati alla scoperta dello stile liberty a Riccione, Rimini e Viserba, ribadendo per l’ennesima volta il principio secondo il quale a volte non serve andare tanto lontano da casa per trovare dei luoghi speciali da visitare.

Aprile

La primavera ha visto avverarsi un progetto di sponsorizzazione del territorio al quale tenevamo molto: Comacchio e la zona del Delta del Po e un itinerario a Cervia all’insegna del sale, con la visita alla salina, prima, e al MUSA – Museo del Sale, poi.

https://www.instagram.com/p/BhZutfGlhEs/

Già che c’eravamo, ci siamo uniti al FAI di Rimini per andare alla scoperta di una cittadina romagnola fino ad allora a noi sconosciuta: Faenza.

Maggio – Settembre

Quest’anno è iniziata una splendida collaborazione con il social media team di Marche Tourism che ci ha visto protagonisti, in qualità di Ambassador insieme ad altri amici e colleghi blogger, dei photowalk di #destinazionemarche 😍. Un’esperienza che ci ha permesso di scoprire borghi a noi sconosciuti, con tradizioni storiche e gastronomiche tutte da gustare e approfondire.

Abbiamo iniziato con Loreto, la città mariana per eccellenza, per poi proseguire con Cupra Marittima, Acqualagna – la patria del tartufo – e Montecassiano, patria dei sughitti.

https://www.instagram.com/p/BkK5ivAlhER/

Nel mese di luglio sono partita per lavorare in un summer camp in Inghilterra, nello specifico a Cheltenham. Durante il mio breve soggiorno ho potuto fare una piccola gita fuori porta a Gloucester.

Il mese di settembre è iniziato con una vacanza in famiglia in Salento e lo abbiamo terminato in bellezza con un weekend a Roma in occasione di un matrimonio di amici, durante il quale abbiamo approfittato per visitare Tivoli in due giorni.

https://www.instagram.com/p/BoPY1gZFp48/

Ottobre

Ottobre è stato il mese in cui mi sono resa conto di aver lavorato pochissimo (motivo per cui novembre è stato un mese di intensi impegni lavorativi). Dopo il photowalk a Montecassiano, è stata la volta di:

https://www.instagram.com/p/BqEo6stl52P/

Dicembre

Questo 2018 lo abbiamo davvero concluso con il botto con un viaggio in un paese che sognavo di visitare da anni, lo Sri Lanka. Un viaggio che, a tratti, ci ha provati fisicamente, ma che ci ha regalato tante emozioni e tanta bellezza che faremo fatica a tradurre in parole. Faremo del nostro meglio, questo è certo, quindi stay tuned 😉

Voi siete soddisfatti dei viaggi fatti nel 2018? Ci piace ripensare a quelli fatti nell’anno appena concluso, ma non vi nascondiamo che stiamo già pensando a come realizzare i nostri #TravelDreams2019 😅.

Ti potrebbero anche interessare

18 commenti

  1. Un anno bello pieno il 2018, terminato con un vero e proprio super viaggio!! Vi abbiamo seguito passo passo nelle vostre avventure in Sri Lanka ed è stato bellissimo! 😉
    E poi il 2018 ci ha permesso di conoscerci di persona, percui non possiamo che volergli bene: organizziamoci per bene che anche nel 2019, tra un’avventura e l’altra, dobbiamo trovare il tempo e il modo di rivederci, questa volta con manager presente! 😊
    Un abbraccio grande ragazzi!!

    1. Avete ragione, dobbiamo assolutamente rivederci! Non dobbiamo aspettare il prossimo TTG!
      Manager è già stato avvisato, quest’anno dovrà essere meno asociale 😂
      Un abbraccio grande

  2. Ragazzi complimenti! Che bellissimo anno intenso e pieno di viaggi! Vi ho invidiato durante il vostro viaggio nelle Repubbliche Baltiche, siete stati molto coraggiosi viste le temperature polari, e poi il viaggio in Sri Lanka penso sia stato fantastico! Ho letto i vostri Travel Dreams per il 2019 e condividiamo quello per l’Islanda… speriamo di riuscire a realizzarlo!

    1. L’Islanda è per noi come il Portogallo, sono anni che cerchiamo di andarci e non ci riusciamo mai! Speriamo che almeno per uno dei due paesi il 2019 sia l’anno giusto!
      Quanto alle Repubbliche Baltiche, beh, noi siamo amanti dell’inverno, preferiamo il freddo al caldo soffocante (problemino non da poco in Sri Lanka) ma sono senza alcun dubbio due viaggi che non dimenticheremo mai!

  3. Che bel 2018! Mi piace il fatto che alterniate viaggi in luoghi distanti con gite fuori porta. Devo leggere i vostri post sulle città baltiche (amo il nord ed est Europa) E poi nel 2018 abbiamo avuto modo di conoscerci!!😊😍

    1. Alterniamo obbligatoriamente perché non sempre abbiamo periodi medio-lunghi da sfruttare, anche se ammetto che non mi dispiace fare delle veloci fughe in qualche città o borgo nelle vicinanze, si esce dalla routine e non mi affosso nel divano come fossi un sacco di patate 😂 Il 2018 è stato davvero un bell’anno, tante nuove conoscenze che rivedremo presto, giusto? 😉

  4. Direi un anno all’insegna dei bei viaggi (che spettacolo le Repubbliche Baltiche!) e delle gite fuori porta! 🙂 Continuate così, vi auguro un 2019 ricco di avventure e nuove entusiasmanti esperienze!!

  5. Una bellissima annata, senza dubbio. Anche tu hai scoperto le capitali baltiche! Io però mi sono fermato a Riga e Tallinn (adoro!), senza toccare Vilnius.
    Hai stretto diverse collaborazione, indice del fatto che stai facendo molto bene il tuo lavoro da blogger 😉
    Non mi resta che augurarti un 2019 ancora più ricco di questo 🙂
    Un piacere poi avervi conosciuto al TTG! Spero di rivedervi ancora e molto presto!
    Un abbraccio

    1. Ho lasciato il cuore in quei tre paesi, mi hanno stregata, complice anche la neve. 😉 Anche io spero di rincontrarti presto! Alla fine verrò alla BIT ma di lunedì, se ti fermi anche quel giorno ci si vede li!

  6. Io posso dirmi decisamente soddisfatta del mio 2018 dal punto di vista dei viaggi. Niente voli intercontinentali, di nuovo, ma scoprire nuove porzioni della nostra bellissima Europa è pur sempre speciale. Porto nel cuore in particolar modo Belgrado e la Scozia, e non vedo l’ora di iniziare a prendere aerei anche in questo 2019!
    Ah che poi anche noi a luglio siamo stati a Comacchio, principalmente per vedere i fenicotteri, ed è stata un’esperienza super!

    1. Niente voli intercontinentali ma sei andata in Scozia e questo basta a compensare ogni viaggio lasciato indietro 😍
      Belgrado mi affascina tanto, non escludo che possa rientrare nei viaggi di qeust’anno!

  7. Amo così tanto viaggiare che sono felice anche quando vedo realizzati i viaggi sognati degli altri! Hai avuto un 2018 fantastico in questo senso, e poi lo Sri Lanka… Deve essere stato fantastico. Ti auguro che i mesi a venire siano ancora ricchi di viaggi ed escursioni, così da poterli leggere presto 😉

  8. Wow quante belle cose che avete fatto. Che bello quando i nostri Travel Dreams si avverano. Anche per me questo anno passato è stato ricco di esperienze ed emozioni in viaggio, non ho mai preso tanti aerei come quest’anno.

    1. L’importante è viaggiare, no? 😄 Certo che prendere l’aereo dà proprio quel senso di viaggio: manager, in particolare, lo prenderebbe anche per andare in bagno 😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.