Sant’Angelo di Roccalvecce, il paese delle fiabe nella Tuscia viterbese

Manager: “Eri, esattamente perché hai voluto inserire Sant’Angelo di Roccalvecce nel nostro itinerario? Cosa c’è da vedere?” Così è iniziata la nostra conversazione una volta lasciato Celleno, il borgo fantasma. Solitamente, quando prepariamo un viaggio on the road condividiamo sempre idee, i luoghi che non vogliamo perderci, incrociamo le nostre ricerche. Questa volta, però, a […]

Continua a leggere

Street art nei borghi delle Marche

Se le Marche sono definite “l’Italia in una regione” ci deve essere un motivo. Sarà perché all’interno di un territorio si trovano bellezze naturali mozzafiato, siti UNESCO, borghi incastonati come pietre preziose su dolci colline, città dove riscoprire le origini e la storia del nostro paese, il tutto accompagnato da una tradizione culinaria che pongono […]

Continua a leggere

Cacciano, il paese dei murales artistici

Ci sono dei borghi così ricchi di luoghi da visitare che sembra che una giornata non sia mai sufficiente e poi ci sono quei borghi che sono stati in grado di attirare fiumi di turisti e curiosi puntando sulla street art, trasformando le vie del proprio paese in una galleria a cielo aperto. Uno di […]

Continua a leggere

Cosa vedere a Braccano, tra murales e trekking

Un borgo di un centinaio di anime sul versante occidentale del Monte San Vicino, in provincia di Macerata: Braccano, dal 2001, è diventato il paese dei murales nelle Marche. Costeggiato dal Fosso di Braccano, questa piccola frazione di Matelica si presenta come il tipico borgo di montagna, piuttosto curato, dove l’atmosfera rurale si integra armonicamente […]

Continua a leggere

Cosa vedere a Dozza in un giorno: itinerario a piedi nel borgo dei murales

Oltre ad essere inserito nell’elenco dei borghi più belli d’Italia, Dozza Imolese è senza alcun dubbio anche uno dei più colorati. Questo delizioso borgo medievale è la destinazione ideale per chi vuole trascorrere una giornata all’insegna dell’arte. Una passeggiata completamente gratuita: sì perché trattandosi di murales, non ci sono biglietti di ingresso da acquistare! I […]

Continua a leggere