Consigli per organizzare un viaggio nelle Repubbliche Baltiche in inverno

consigli per organizzare un viaggio nelle Repubbliche Baltiche in inverno

D’accordo, la parola inverno pronunciata quando ancora fuori c’è un clima tipicamente tardo estivo può decisamente far drizzare le orecchie ma, nel pensare e organizzare i prossimi viaggi, cercando di non dimenticare nuove regole sui bagagli (ci siamo già capiti, vero?) e – come sempre – giocando a Twist per incastrare impegni lavorativi e calcistici […]

Continue Reading

Cosa vedere a Gloucester in un giorno

cosa vedere a Gloucester in un giorno

Nell’ultimo giorno libero della mia esperienza in un summer camp avevo in mente di visitare una città che non comportasse lunghi spostamenti in bus o treno. La scelta è ricaduta su Gloucester, a soli dieci minuti di treno da Cheltenham, talmente raccolta può essere tranquillamente visitata in un giorno e completamente a piedi. Gloucester Cathedral Cosa vedere […]

Continue Reading

Cosa fare e vedere a Cheltenham, la capitale culturale delle Cotswolds

cosa vedere a Cheltenham Cotswolds

Lo ammetto, quando ho saputo che avrei lavorato in un summer camp a Cheltenham la mia prima reazione è stata: “Dove?”. Non avevo mai sentito parlare di questa cittadina, né sapevo in che zona dell’Inghilterra di trovasse. Il fatto che per raggiungerla dall’Italia non fosse così semplice, poi, non è che l’avesse resa così simpatica […]

Continue Reading

Cronaca semiseria della leggenda della Rosa di Turaida

Nome: Maija Roze (Rosa di Maggio) Luogo: Castello di Turaida – Grotta di Gutmana Data: XVII secolo Segni particolari: ragazza bellissima (tradotto: una sfiga pazzesca, considerato il periodo) La protagonista di questa leggenda fu trovata ad appena poche settimane di vita, circondata dai corpi martoriati dei soldati della guerra tra polacchi e svedesi nel 1601, […]

Continue Reading

Vilnius: tra fede e ragione

Era da alcune settimane che si erano perse le tracce della nostra coppia di viaggiatori. Li avevamo lasciati in una Sigulda innevata, tra funivie, castelli e grotte leggendarie. Qua e là erano stati affissi agli alberi i loro volti abbozzati nella speranza che qualcuno li riconoscesse. Fortunatamente eccoli rispuntare alcuni giorni dopo a Vilnius, la […]

Continue Reading