Travel dreams 2021

travel dreams 2021

Abbiamo aspettato fino all’ultimo prima di pubblicare questo post, non perché ci manchino le destinazioni che intendiamo visitare – per quelle la lista non si esaurirà mai – quanto piuttosto perché mai come quest’anno crediamo che i travel dreams siano importanti.

È vero che non si smette mai di sognare e chi ama viaggiare come noi lo sa bene. Il viaggio che desideri fare da una vita e per il quale stavi risparmiando da tempo, i progetti di viaggio che avevi fatto cercando, a fatica, di incastrare tra i mille impegni di lavoro (e di calcio 😅): tutti saltati a causa della pandemia.

Non vi nascondiamo che inizialmente (ed egoisticamente) dover cancellare, uno dopo l’altro, mesi di biglietti aerei, hotel, noleggio auto e biglietti di musei ci ha causato non pochi malumori. Malcontento che è passato subito in secondo piano, giustamente, rispetto a quello che stava (sta) succedendo nel mondo.

La stizza si è trasformata in un “fammi copiare tutti gli appunti e l’itinerario su Drive così siamo pronti per il prossimo anno” 😜. Ed ecco spuntare periodicamente nella cartella “Yes, we can” (sì, l’abbiamo chiamata proprio così) il tanto agognato on the road in Algarve e quello nelle Cotswolds, naturale proseguimento di quello che doveva essere il mio terzo summer camp a Cheltenham.

Stendiamo poi un velo pietoso sull’idea di andare in Perù. I travel dreams 2020 sono stati un successone, insomma! Per fortuna l’Andalusia ci ha dato discrete soddisfazioni: nei primi due mesi dell’anno abbiamo inanellato una bella serie di mete un po’ insolite:

Come dimenticare, poi, tutti i trekking fatti da giugno in poi, il viaggio in Sicilia, il weekend ad Assisi, le gite a Castelluccio di Norcia, Recanati, Fossombrone, Dozza e Bologna. Tutto considerato non ci lamentiamo.

Il trekking, in particolare, è un’attività che abbiamo riscoperto, che avevamo messo temporaneamente da parte in favore di borghi e città e che siamo stati molto felici di riprendere.

I sogni cambiano … e aumentano

Premesso che tutto ciò che non abbiamo realizzato in termini di viaggi (e non solo) è da considerarsi semplicemente posticipato, abbiamo comunque un paio di idee (o desideri se preferite) per questo 2021.

  • Abruzzo: non conosciamo nulla di questa regione se non l’A14 😂. L’Abruzzo rientra perfettamente nei nostri attuali canoni di viaggio: ci sono i borghi, la natura con un’infinità di escursioni possibili, senza contare la tradizione enogastronomica.
  • Campania: Napoli, la Costiera Amalfitana, Pompei, la Reggia di Caserta, il Cilento, potremmo continuare all’infinito.
  • Galles: sono passati tanti, troppo anni, dalla prima volta che ho visitato Cardiff, non me la ricordo affatto e ho già in mente un on the road niente male!

Certo, non ci siamo allontanati tanto, d’altronde va bene sognare ma anche un po’ di sano realismo non fa mai male 😜. Se poi dovesse capitare qualcosa di più importante, come si dice, lo scopriremo solo vivendo.

(Foto di copertina Geralt – Pixabay)

Ti potrebbero anche interessare

10 commenti

  1. Il 2020 ha modificato i vostri sogni ma certo non vi ha fermati. E questo è più che positivo!
    Per quest’anno la lista mi pare sia molto realistica e fattibile. “Si- può- fare!”direbbe il dott. Frederick von Frankenstein.
    E dico che, tra estate e vaccino, secondo me il Galles sarà vostro

    1. Lo speriamo tanto Simo, faremo di tutto per riuscire a tornare a viaggiare, qualunque sia la meta e/o la durata. Purtroppo molto non dipenderà da noi ma l’ottimismo che ci contraddistingue non ci ha mai lasciati 🙂

  2. Cari amici, chissà che questa estate non ci ritroviamo in Abruzzo! 🙂
    Fantastica la cartella “Yes we can!”, vi auguriamo che molti dei contenuti presenti all’interno vengano spostati nella nuova “Here we are!”, ma siamo ottimisti per questo 2021. Mi viene in mente quello che dalla finestra urla “ce la faremoooo” e un po’ ci rido, ma sicuramente tutto questo sta mettendo a dura prova, tra le altre cose, il nostro sesto senso di viaggiatori e soprattutto, sognatori.
    #staystrong bellissima coppia! Un abbraccio e buon 2021!
    Ale e Kiki

    1. Quanto ci piacerebbe cambiare il nome di quella cartella ma il fatto che siamo “sopravvissuti” (in tutti i sensi) finora ci fa ben sperare per un positivo cambio di rotta.
      Un abbraccio e speriamo di vederci presto ragazzi 😘

  3. Ho pianto rivivendo i vostri colpi di gomma su voli, hotel e prenotazioni varie… condividiamo un bel po’ di tristezza su Drive 😀 Yes we can mi piace, siete stati più saggi e positivi… non come me che invece l’ho chiamata “Stai serena” hhahahaha ridiamo va’!
    Io stavolta passo, non oso mettere nero su blog i miei travel dreams, anche perché ho degli arretrati da smaltire 😉 Che dire ragazzi, un grosso augurio che possiate vedere Campania, Abruzzo, Galles e di più! E speriamo che finalmente si possa viaggiare su road e non su Sreet View 😉 Un mega abbraccio!

    1. Dani Street View tra poco credo emetterà un ordine di allontanamento dalla tastiera tante sono le volte che l’ho aperto in questi mesi 😂 Comunque sul “Stai serena” manager avrebbe da dire e potrebbe creare una cartella uguale con tutti gli accidenti che ho tirato quando è stato il momento di cancellare tutti i viaggi!
      Un abbraccio forte 😘

  4. Prenotazioni alberghiere cancellate, voli annullati, rimborsi richiesti… che tristezza! Anche io ho una cartella con le bozze dei viaggi che dovevo fare e al momento devo dire che non sono troppo ottimista e per ora non ho ancora riutilizzato i voucher che tra l’altro scadono a breve. Il Galles lo sogno anche io perché non ci sono mai stata e mi ispira tantissimo!

    1. Potrà sembrarti da pazzi ma avevamo pianificato ogni singolo fine settimana da febbraio alla fine di maggio: non credo sarebbero rimasti ignoti tanti angoli dell’Andalusia 😂 Cancellare tutto in una volta è stata una mazzata tremenda. Speriamo di riprendere presto a viaggiare Silvia, la situazione sta diventando davvero pesante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.