#TravelDreams2019: never stop dreaming

traveldreams 2019

Ci abbiamo decisamente preso gusto a stilare una lista dei nostri #TravelDreams ogni anno. Sarà che si sta avvicinando il periodo natalizio e la speranza è sempre quella di trovarsi un bel biglietto aereo sotto l’albero, sarà che siamo a fine anno e si tirano le fila dei viaggi fatti, è diventata per noi una consuetudine sognare e condividere con voi i posti che vorremmo visitare anno dopo anno. 

Seguendo il principio adottato per il #TravelDreams2018, anche questa volta non ne “spareremo” mille perché non ci piace la sensazione che si prova a lasciare troppi sogni nel cassetto. Ci capite, vero? 😅

Se pensiamo a questo 2018 che sta per concludersi, beh, possiamo ritenerci soddisfatti. Delle quattro destinazioni indicate ne abbiamo realizzate due: Repubbliche Baltiche e Venezia. Eravamo stati vicini anche a “portarci a casa” un viaggio in Canada, ma ahimè è sfumato 😩.

Bando alle ciance, dov’è che (speriamo) di andare nel 2019? 🙃

Costiera amalfitana

È arrivato il momento di andare in Campania. La sogniamo da tanto tempo e siamo fiduciosi che in primavera riusciremo a realizzare questo sogno. (Simona preparati allo stalkeraggio 😂)

costiera amalfitana
Credits: Silvia Trigo (Unsplash)

Islanda

Vista la nostra passione per paesi come la Scozia, non potevamo non inserire anche l’Islanda. Il pensiero di poter organizzare un viaggio on-the-road e trovarmi di fronte a uno spettacolo come questo fa fremere le dita sulla tastiera.

traveldreams 2019 islanda
Credits: Nathan618 (Pixabay)

Grecia

La scelta della Grecia si deve a manager: ogni volta che guardiamo qualche volo, ecco che lui tira fuori Atene. Se ci aggiungiamo che il mio test del DNA ha rivelato una forte componente greca, dite che sia la volta buona che mi lascio convincere? 🙃

traveldreams 2019 Grecia Atene
Credits: Gonbiana (Pixabay)

Perù

Il viaggio del prossimo dicembre vorremmo fosse il Perù. Il suo cibo, le sue tradizioni, la sua gente, la sua cultura. Dateci un buon motivo per non andarci perché, al momento, per noi è già amore puro!

Traveldreams 2019 perù
Credits: Al3xitox100pre (Pixabay)

Bhutan

Il paese che basa il suo sviluppo sul principio di Felicità Interna Lorda, una destinazione dai costi (per noi) talmente alti che, se volessimo davvero organizzare un viaggio, in un anno dovremmo fare solo quello. Ne vale la pena? Da quel che abbiamo potuto leggere qua e là diremmo di sì. 

TravelDreams 2019 Bhutan
Credits: Suketdedhia (Pixabay)

La lista dei magnifici 5 è completa. Adesso aspettiamo di sapere quali sono i vostri #TravelDreams2019! 😃


L’hashtag #TravelDreams è nato da un’idea di Farah di Viaggi nel Cassetto, Manuela di Pensieri in Viaggio e Lucia di Respirare con la pancia.

Ti potrebbero anche interessare

16 commenti

  1. L’Islanda è anche nei miei sogni da un un po’ di anni ma continuo a lasciarla: metti mai che dopo un po’ di anni si realizza? Su Atene ti consiglio di ascoltare i suggerimenti di manager: è una città davvero stupenda e gli ateniesi sono molto ospitali. Pensa che quando ero là mi sono convinta di avere origini greche, anche senza il test del DNA.
    Buone feste 🎄

  2. Dunque, a parte la Grecia (in particolare Atene) i nostri Traveldreams sono diversi… e questo è un male. E sì perchè così, se leggo di luoghi a cui non avevo pensato, la mia wishlist si allunga e io divento pazza.

    Ma come puoi sfoderarmi così, en passant, un Bhutan senza prima avvisarmi?!?! Il mio cuore cede facilmente e io sono volubile come una donna da Tiffany sulla 5th Avenue… Questo è un colpo basso. Fortuna che ho appena pubblicato i miei Traveldreams, altrimenti avrei dovuto allungare l’articolo! 😉

    Un abbraccio forte, che il 2019 ti porti ancora più in là di dove ti sei prefissata di andare…

    Elena

    1. Sulla donna da Tiffany sono morta 😂 A dire la verità è l’unica destinazione “impossibile”, ha dei costi davvero proibitivi – almeno per noi – quindi credo proprio rimarrà solo un sogno…
      Quanto alla Grecia, chissà, magari ci incontreremo ad Atene! 😃
      Un grande abbraccio, ti auguro – in primis – di tornare in Inghilterra e di scoprire tante nuove chicche in giro per il mondo!
      Erica

  3. Wow che scaletta! Tifo per Atene ovviamente! Quindi stai per cedere lo sento! Anzi, se mi capita un’occasione buona mi sa che ci vediamo sotto quelle Cariatidi!
    La Costiera è meravigliosa anche in autunno, tienilo presente!
    Grecia a parte ti auguro di depennarli tutti Erica!
    Un bacione! 🙂

    1. Credo anche io che cederò, sai? Per una volta che manager chiede così insistentemente una meta, non soddisfarlo pare proprio brutto!
      Alla Costiera pensavo all’autunno, come da te suggerito. L’estate, sia per motivi di lavoro che di esaurimento, non abbiamo voglia di rimanere incastrati tra le orde di turisti che invadono quella zona (ci basta già la nostra riviera romagnola per quello 😂).
      Se tutto andrà come deve andare, preparati per un bell’aperitivo o cena in perfetto stile costiera!
      Un abbraccio
      Erica

  4. Mi trovi d’accordo su tutto!! Soprattutto per il Perù che sto aspettando da fin troppo tempo…..

  5. Sai che abbiamo quasi la stessa identica lista dei viaggi da sogno!!! Anche io come te sogno da anni di visitare l’Islanda. Mi piacerebbe molto fare anche un bel tour della Costiera Amalfitana e visitare il Perù. C’è stata mia sorella come missionaria e mi ha detto che è una terra meravigliosa. Finger crossed per questi viaggi, magari si realizzeranno 🙂

  6. Ad Atene ci sono stato! Uno dei rari viaggi che ho fatto in compagnia nella mia vita 😀
    Troverai una città che trasuda di storia, con quartieri molto carini come Anafiotika! E’ anche un pò lasciata andare, secondo me.. ma ti piacerà!
    E mangerai kg di gyros!!
    Erica, Fabio, che dirvi.. Buon anno e godetevi il 2019!

    1. Darò un’occhiata i tuoi post allora, mi hai convinta (soprattutto con i gyros 😂) Buon anno anche a te Pietro e, speriamo, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.