#TravelDreams2018: i sogni son desideri di felicità

Travel-dreams-2018

#TravelDreams2018…che parole meravigliose combinate insieme, non trovate? D’altronde, chi ama viaggiare – come noi – sogna di poter partire ogni qualvolta possibile verso mete più o meno lontane, più o meno conosciute. Se dovessimo fare una lista di tutti i luoghi che vorremmo visitare, beh, quella lista sarebbe semplicemente infinita.

Ma torniamo a noi. I #TravelDreams2017 – per noi – sono stati fin troppo ambiziosi: avevamo davvero puntato in alto e, come da prassi, non siamo riusciti a trasformare tutti quei sogni in realtà. E dire che ci eravamo proprio impegnati a pianificare il tutto, ma si sa, i piani spesso saltano per i più svariati motivi.

Vediamo prima cosa siamo riusciti a realizzare di quella lista.

Causa annullamento in aprile di Scozia (Highlands settentrionali) e in ottobre di Puglia&Matera, a contendersi il podio resta solo Mantova. Chi viaggia può ben capire cosa significhi annullare un viaggio (due poi….).

Ph.credit simpsons.wikia.com/

Diciamo che non ho preso proprio bene la notizia che avremmo dovuto cancellare il viaggio in Scozia e manager è arrivato a promettermi mari e monti per consolarmi (senza rendersi conto che avrei preso sul serio quelle promesse…)

Nel 2018 abbiamo deciso di ridimensionare le aspettative, quindi inseriremo solo quattro mete che, per motivi lavorativi, speriamo di poter visitare in primavera ed inverno, autunno se siamo fortunati.

 

#TravelDreams2018: Repubbliche Baltiche

Si tratta di una zona dell’Europa che ci ha sempre affascinato, forse perché a noi praticamente sconosciuta. Se avete consigli fatecelo sapere 😉

#TravelDreams2018: Vancouver

Manager è da tanto tempo che vuole andare in Canada, che il 2018 sia l’anno buono?

#TravelDreams2018: Venezia

Per noi Venezia è come Lisbona: sono anni che proviamo ad andarci e non ci riusciamo mai. Manager ha deciso che il 2018 sarà l’anno delle gondole, per cui teniamo le dita incrociate!

#TravelDreams2018: Matera

Matera aveva avuto un posto nella lista dello scorso anno. Al di là del fatto che sia rientrata fra le 10 città da visitare secondo Lonely Planet, vorremmo davvero andarci prima che l’enorme calca di turisti la invada nel 2019.

Ora però vogliamo sapere quali sono i vostri #TravelDreams 😉


L’hashtag #TravelDreams è nato da un’idea di Farah di Viaggi nel Cassetto, Manuela di Pensieri in Viaggio e Lucia di Respirare con la pancia. Tutte le foto sono tratte da Pixabay.

Ti potrebbero anche interessare

50 commenti

  1. Molto belle queste vostre mete ragazzi! A Matera devo andarci anche io quest’anno, senza storie! Spero tanto di riuscirci 🙂
    Qualsiasi siano le destinazioni che raggiungerete, vi auguro un 2018 pieno di viaggi meravigliosi!!

    1. Grazie! Allora ci vedremo a Matera, chissà! 😉
      In ogni caso, l’importante è partire e continuare a riempire gli occhi e il cuore di storie e meraviglie!
      Un bacione
      Erica

  2. Anche nei nostri Travel Dream 2017 c’era Matera ma non siamo riusciti ad andarci, cosa che però faremo subito nei primi giorni del 2018! 🙂

    1. Mi sa che faremo un raduno di massa di travel blogger a Matera, oltre a quello già fatto da Lonely Planet 😅
      Siamo in parecchi a voler far tappa nella città dei Sassi!
      Un abbraccio
      Erica

  3. Quest’anno, se riusciamo, passeremo l’anniversario a Venezia dove prima per lavoro andavo ogni anno e che mi manca un pochino.
    Le altre mete sono più impegnative, ma ce la faremo (spero!).

    1. Dita incrociate, la volontà c’è sempre, si spera di riuscire ad incastrare sempre tutto!
      L’idea di Venezia per l’anniversario è davvero super romantica!
      Erica

  4. Wow, che bei sogni! Ti auguro di realizzarli tutti! Matera mi ha letteralmente incantata. Se servono consigli sulle repubbliche baltiche chiedi pure, le ho viste tutte e tre diverse volte 🙂

    1. E’ un’ottima strategia anche quella, peccato che per noi sia poco praticabile causa lavoro. Non escludiamo, comunque, di inserire qualche tappa italiana last minute che non richieda enormi spostamenti da organizzare con ampio anticipo!
      Buone feste
      Erica

  5. Che mete fantastiche! Posso dirti che le Repubbliche Baltiche sono estremamente affascinanti e che Matera e Venezia sono intramontabili. Ti seguirò!

  6. Le repubbliche baltiche mi ispirano tantissimo, con quell’atmosfera a metà tra Scandinavia e paesi sovietici. E poi i costi sono ancora abbastanza contenuti, non resta che aspettare che le low cost mettano qualche volo in più!
    Chissà Manager dove sarà costretto a portarti: lo ha promesso 😉
    Un bacione 😘

    1. Parlando di low cost, infatti, partiremmo da Bergamo (siamo di Rimini noi, quindi non è proprio dietro l’angolo) ma, se tutto va come deve andare, approfitteremmo per andare anche alla BIT a febbraio, quindi potremmo unire l’utile al dilettevole. Vediamo se ci riusciamo….dita incrociate!
      Quanto a manager…povero cucciolo ogni volta che parlo di partenze trema al pensiero di quali destinazioni possano uscire dal cappello!
      Un abbraccio
      Erica

  7. Matera è meravigliosa 🙂 Le repubbliche baltiche sono già da anni nella mia wish list ma poi rimando sempre!

  8. Vancouver è anche tra i miei traveldreams del 2018.
    Speriamo di riuscire a realizzare entrambe questo sogno nel cassetto
    In bocca al lupo!

  9. Bellissime mete! Io quest’anno se ci riesco farò: qualche giorno a Parigi, Slovenia, e tour della Sicilia in camper…speriamo di poterli realizzare tutti!

  10. Ragazzi! Ma questa sta diventando telepatia! Allora per quanto riguarda le Repubbliche Baltiche ê un viaggio che organizzo puntualmente ogni anno, ci faccio entrare anche lavtappa a San Pietroburgo e rientro da Helsinki… Ma non lo prenotiamo mai perché ci sa un po’ da vecchi inside ed invece quest’anno una mia collega mi ha detto che faccio male perché sono bellissime!!! Per Vancouver se vuoi facciamo partire manager e Salvatore… A me non ispira granché! Che ne dici? 😉 A presto ragazzi!

    1. Da vecchi inside? Ma no 😂
      Pensa che noi vorremmo visitarle a febbraio, giusto per andare al caldo 😂 Speriamo la tua collega abbia ragione!
      Quanto a Vancouver, lo ammetto, inizialmente non ne ero entusiasta…adesso inizia ad entrare nelle mie corde quindi, fossi in te, inizierei a farmela piacere se vogliamo fare un viaggio di gruppo 😂😂😂 Scherzi a parte, anche io avrei inserito altre mete ma ogni tanto devo pur accontentare anche manager che non batte ciglio ogni volta che gli propongo una meta 😂
      A presto
      Un abbraccio
      Erica

  11. Le Repubbliche Baltiche sono raggiungibilissime e abbastanza economiche! Non vogliatemene ma io tifo per loro 😀 😀 Scherzo, vi auguro di coronarli tutti e 4 i TravelDreams ma anche di più!;) Buon anno anche da parte mia ragazzi che sia un 2018 strepitoso per tutti! :**

    1. Non ti nascondiamo che sono proprio le Repubbliche Baltiche la prima destinazione che stiamo cercando di organizzare! Teniamo le dita incrociate!
      Buon anno Dani!
      Un abbraccio
      Erica

  12. sono con te per Matera e Venezia. In realtà per tutte le mete ma se devo fare una lista, Matera assolutamente e Venezia: si ritorna sempre volentieri!!!!!

  13. Io tifo per il Canada e per Venezia. Il primo perché è anche un mio travel dream, ma con il mio lavoro ci potrei andare solo tra novembre e dicembre che non è proprio il periodo perfetto. Venezia perché ci sono stata la settimana prima di Natale e l’ho trovata molto vivibile, a tratti economica 😉 Il segreto è andarci in bassa stagione! Vi auguro che tutti vostri travel dreams divengano realtà!

  14. Peccato! Ma vedo bene che il 2018 inizia con ottimi propositi! 🙂

    I miei travel dreams sono un po’ “on the flow”, ma spero di poter visitare Gibuti! 🙂

  15. Allora….l’ anno è gia iniziato, ma vale lo stesso vero??
    abbiamo già (quasi) realizzato il primo #traveldream: andare alle 5 terre. Purtroppo il mare grosso ci ha costretti a fermarci a PortoVenere, splendido.
    Il viaggione di quest’ anno sarà in Canada orientale…incrociamo le dita! e poi ci piaerebbe vedere o Berlino o la zona di Bordeaux.

    1. Ovviamente non possiamo che augurarvi di realizzarli tutti! Noi siamo riusciti a partire per le Repubbliche Baltiche, vedremo cosa ci riserveranno i prossimi mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *