Cosa vedere nei dintorni di Bratislava in un giorno

Prima di partire ci eravamo informati su cosa avremmo potuto visitare se ci fossimo “stancati” di gironzolare nella capitale slovacca. Avendo appurato che è impossibile rimanere senza niente da vedere a Bratislava, durante la nostra (quasi) 72 ore ci siamo concessi una giornata alla scoperta di ciò che la città ha da offrire nei dintorni.

Dintorni di Bratislava: visita al castello di Devín

Abbiamo sperato ed incrociato le dita affinché il meteo non ci riservasse una brutta sorpresa: non potevamo andar via da Bratislava senza aver visitato il castello di Devín. Sì perché in inverno, in caso di maltempo (anche una leggera pioggia), il castello rimane chiuso. Capirete bene che a febbraio le possibilità che una giornata si presenti non proprio caraibica sono piuttosto elevate, pertanto siamo certi comprenderete la danza del sole che abbiamo inscenato la sera antecedente la nostra visita 😅.

Castello di Devin Bratislava
Castello di Devin Bratislava

Il castello di Devín ebbe in passato un ruolo strategico poiché dalla cima del dirupo era possibile controllare i traffici lungo il Danubio e la Morava. Oggi restano solo le sue rovine che a tratti vi daranno la sensazione di trovarvi sul set di Ladyhawke: vento che taglia la faccia e quella strana atmosfera che ti accompagna in ogni tuo passo, mentre provi a sporgerti per ammirare il panorama, mentre provi ad immaginare quale disperazione deve aver provato quella giovane sposa che, secondo la leggenda, si suicidò gettandosi dalla (in seguito chiamata) Torre della Vergine dopo aver scoperto che il suo amato era stato ucciso dalla sua stessa famiglia, contraria al loro matrimonio. Mi ha tanto ricordato la leggenda della Rosa di Turaida. 😩

Castello di Devin Torre della vergine
Vedete quella torre in basso a sinistra? Quella è la Torre della Vergine

Castello di Devín: informazioni utili

  • Come raggiungere il castello: dalla stazione centrale dei bus “Most SNP” prendere il bus n. 28 o 29 (a seconda che si tratti di giorni feriali o festivi). Il tragitto dura circa 15 minuti.
  • Ingresso e orari di apertura: come vi abbiamo già anticipato, se la giornata si presenta piovosa o nevosa il castello resta chiuso. Per gli orari aggiornati fate riferimento al sito ufficiale. Se come noi siete in possesso della Bratislava Card, l’ingresso è gratuito.
  • A meno che non si tratti di cani guida, non è permesso visitare il castello in compagnia del proprio amico a 4 zampe.

Dintorni di Bratislava: il Dabuniana Meulensteen Art Museum

Con il Danubiana Meulensteen Art Museum si cambia decisamente registro. Altro che Ladyhawke, qui l’arte moderna regna sovrana e, dal 2000, occupa uno spazio di 2.000mq su una penisola nel Danubio.

Danubiana Meulensteen Art Museum esterno
Il parco

Qui le opere non si trovano solo “tra quattro mura”, bensì anche all’esterno, sia nel parco che circonda l’edificio che sul tetto. Vi consigliamo di visitare questo museo nel pomeriggio per godervi un tramonto mozzafiato!

Danubiana Meulensteen Art Museum tramonto
Tramonto al Danubiana Museum

Il museo è un vero e proprio concentrato di opere di artisti contemporanei slovacchi la cui bellezza risalta ancor di più grazie alle enormi vetrate che permettono l’ingresso di tanta luce naturale. Non siamo dei grandi appassionati di arte moderna, dobbiamo ammetterlo, ma questo museo ci ha colpito tantissimo e ne abbiamo apprezzato la gran parte delle opere presenti.

Danubiana Meulensteen Art Museum: informazioni utili

  • Come raggiungere il museo: dalla stazione centrale dei bus “Most SNP” prendere il bus n. 90 che termina la sua corsa davanti al museo.
  • Ingresso ed orari di apertura: grazie alla Bratislava Card abbiamo avuto uno sconto del 20%. Sul sito ufficiale troverete orari e prezzi aggiornati.

I dintorni di Bratislava sono un vero scrigno di luoghi tutti da scoprire. Ci è dispiaciuto non aver avuto sufficientemente tempo per poter visitare qualche castello o un parco nazionale. Noi una lista di quello che vorremmo vedere la prossima volta l’abbiamo già fatta, dobbiamo solo aspettare il momento giusto per tornare nella capitale slovacca 😍.

(Curiosi di sapere cosa ha da offrire la capitale slovacca? Ecco cosa vedere a Bratislava in due giorni e mezzo in inverno)

Ti potrebbero anche interessare

6 commenti

  1. Sì, è sempre difficle rimanere senza ” cose da vedere”!!! Però, nel caso, andare alla scoperta dei dintorni è sempre un’ottima idea, anche per farsi un’idea più approfondita di come sia la vita in quel Paese, al di là delle città o della capitale. Mi ispira tantissimo questo museo all’aperto, ricco davvero di opere strambe! Vorrei proprio fare una passeggiata in questa penisola!

    1. Anche da non amanti dell’arte moderna, possiamo dire che si è trattato di uno dei musei più belli mai visti. Ti auguro di poterlo visitare, ti sorprenderà!

  2. Ma le rovine del castello con vista sul fiume sono un qualcosa di spettacolare! Hai ragione sì richiamano alla memoria le location di Lady Hawke. Danza del sole quanto mai necessaria quando si è nei dintorni di Bratislava! 🙂

    1. A febbraio non ci aspettavano i Caraibi, questo è sicuro ma un po’ di scaramanzia non ha fatto alcun male 😉

  3. Vi immagino ragazzi mentre fate la danza del sole!! 😂😂 Beh alla fine avete tirato fuori un’ottima prestazione, guarda lì che tramonto!! 😍
    È stato bello scoprire Bratislava e i suoi dintorni grazie a voi! 😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.