Street art a Berlino: dove trovarla

Siete appassionati di street art? Vi trovate a Berlino? In pratica siete nella città ideale.

È vero che la street art sta diventando una vera e propria moda, soprattutto – diciamocelo – per instagrammers e blogger.

Ammettiamo anche che prima del blog, vuoi perché la street art non era così diffusa nelle città come lo è oggi, vuoi per altri mille motivi, non ci facevamo molto caso e non ne vedevamo le potenzialità.

Ammettiamo anche che, come succede per tutte le mode, l’eccesso può stancare. Non è il caso della street art berlinese, nata negli anni ‘60 per esprimere le frustrazioni ai tempi della divisione della città e diffusasi ulteriormente dopo la caduta del Muro.

Ecco dove abbiamo fatto tappa per ammirarne le opere

Street art a Berlino: East Side Gallery

Ve ne avevamo già parlato qui ma un piccolo approfondimento ci sembra doveroso vista la quantità (e qualità) dei murales creati, anche, da artisti del calibro di Kani Alavi, Dimitrji Vrubel e Birgit Kinder, rendendo di fatto questo tratto di Muro la galleria all’aperto più lunga del mondo.

East Side Gallery Berlin Kani Alavi
Kani Alavi – Muro di Berlino
Il Bacio fraterno Muro di Berlino
Dimitrji Vrubel – “My God, Help Me to Survive This Deadly Love”
Muro di Berlino Berlin Wall Trabant
“Berlin Wall Trabant” – Birgit Kinder
Street art a Berlino: Kreuzberg

Dopo aver percorso la East Side Gallery, oltrepassate l’Oberbaumbrücke e troverete sulla sinistra il murales Leviatano dell’artista italiano Blu.

Leviatano Blu Berlino
Leviatano – Blu

A pochi minuti di distanza, addentrandosi nel quartiere Kreuzberg, troverete il Yellow Men degli Os Gemeos

Yellow Man Os Gemeos Berlino
“Yellow Man”

e Rounded Heads di Nomad

Rounded Heads Nomad Berlino
Rounded Heads
Street art a Berlino: Bülowstraße

Lungo questo viale avrete solo l’imbarazzo della scelta. Scoperta per caso mentre, in metropolitana, raggiungevamo il centro dal nostro hotel, non abbiamo resistito (ok, non ho resistito, lo ammetto). Siamo tornati indietro e abbiamo percorso il viale fino alla fermata successiva, una bella passeggiata.

"<yoastmark

Peccato non aver saputo prima che a settembre 2017, proprio in questo viale, è stato inaugurato un museo dedicato all’arte contemporanea (Urban Museum), con lo scopo di avvicinare le persone alla città attraverso la decorazione delle facciate dei palazzi con opere di street art (sul sito troverete la mappa con le opere da loro realizzate).

Abbiamo fatto una bella scorpacciata di street art, non credete anche voi?

E voi, dove avete trovato la street art più bella nei vostri viaggi? Vi aspettiamo nei commenti!

Ti potrebbero anche interessare

30 commenti

  1. Trovo che Berlino sia una delle città la con la più ricca e bella Street art in circolazione. La maggior parte delle foto che ho scattato a Berlino sono praticamente sui murales che trovavo in giro per la città! *-*

    1. Effettivamente ci siamo resi conto che era impossibile non imbattersi in qualche opera considerata la quantità esistente! Impossibile anche non apprezzarla tanto sono belle molte delle opere!

  2. Avevo conosciuto la Street Art a Berlino grazie a Blue: aveva scalpore qualche anno fa, il fatto che lui stesso avesse cancellato una sua opera. E per fortuna, io ho fotografato il prima (e ho anche il dopo).

    La prossima volta a Berlino devo assolutamente visitare l’Urban Museum!

    1. A chi lo dici! Ci siamo mangiati letteralmente le mani ad averlo scoperto una volta a casa! Abbiamo scoperto Blu una volta a Berlino, possiamo considerarci ancora ignoranti in materia 😅 Sicuramente la prossima volta che torneremo a Berlino – perché ci sarà sicuramente una seconda volta – approfondiremo ulteriormente l’argomento!
      Un abbraccio
      Erica

  3. Per il momento la street art che più mi ha colpito l’ho trovata proprio a Berlino, dove ho fatto centinaia di foto alla East Side Gallery. Purtroppo quella del bacio mi è venuta uno schifo perché era tutto transennato e dovevi infilare la macchina fotografica tra le maglie della rete quindi ti lascio immaginare il risultato…
    Poi anche Torino ha degli esempi bellissimi ❤️

  4. Berlino è pazzesca per quanto riguarda la street art! Il muro è una galleria a cielo aperto che a me ha fatto riflettere tantissimo! Street art pura, non moda, voglia di lasciare un messaggio.. ❤
    Per ora l’unica altra città che mi ha lasciato la stessa impressione (tratti e colori che veicolano un messaggio sociale) è San Francisco. Avrei girato per Mission per ore..

    1. È proprio la stessa sensazione che abbiamo avuto noi, arte con un messaggio, non puro esibizionismo e/o vandalismo.
      Ho letto diversi post su Mission a San Francisco, è una città che vorremmo visitare presto!

  5. Berlino mi sembra una città tanto grigia (almeno così la immagino), ma poi vedo questi murales, tutta la street art, e allora mi si illuminano gli occhi. Quanto mi piace!!!

    1. Sicuramente di per sé non è una città molto “colorata” ma con tutti gli artisti che è riuscita ad attirare negli anni ha tutto un altro aspetto!
      Un abbraccio
      Erica

  6. E hanno chiuso uno splendido spazio autogestito che non solo era un cantiere di streetart, ma un cantiere artistico proprio! Ora non ti saprei dire più dove si trovava, né come si chiamava. Lo visitai nel 2012 e c’era già aria di sgombero, ahimè!

    1. Che peccato! Noi non vediamo l’ora di tornare a Berlino per continuare il nostro tour nella street art della capitale e vedere come questa città così eclettica cambia così velocemente!

    1. E ne abbiamo vista poca considerata la quantità presente in questa città! Ci si potrebbe organizzare un tour di almeno tre giorni! Ti auguriamo di poterla vedere presto!
      Un abbraccio
      Erica

  7. Adoro la street art, ma fino a poco tempo fa non riuscivo ad apprezzarla. Forse perchè in Italia sono più gli Orrori che le opere d’arte che troviamo in giro.
    Quando sono andata a Bruxelles, invece, mi sono davvero ricreduta!
    Ora dovrò assolutamente vedere Berlino sotto questo punto di vista.

    1. Ho fatto l’Erasmus in Belgio quindi conosco bene la street art di Bruxelles, decisamente diversa da quella berlinese ma affascinante allo stesso tempo (e se me lo concedi, anche più leggera…)
      In Italia è un movimento che è iniziato ad emergere solo recentemente, mentre a Berlino è una vera e propria istituzione, non ti deluderà!

  8. Ho amato tantissimo Berlino, è una delle mie città preferite sicuramente. Eppure non ho visto i murales! Mi sa che ci devo tornare, vero? 😉

  9. Berlino è una città strana nei nostri ricordi.
    La odiamo perché è stata la tappa principale finale, o almeno lo è stato durante la pianificazione del nostro on the road, da cui ci aspettavamo tantissimo ma che, una volta visitata, ci ha deluso tantissimo.
    La amiamo perché alcuni suoi punti ci hanno colpito in fondo al cuore come il muro, la porta e il museo degli ebrei… e perché è stato il luogo del nostro primo tatuaggio🙈
    Vorremmo tornarci per poterla rivalutare e magari questo nuovo aspetto di street art della città potrebbe aiutare tantissimo!
    Grazie per avercela fatta scoprire.

  10. Oh si, ricordo molto bene la Street art di Berlino, sono un appassionata in genere, la cerco anche nei centri più piccoli dove viaggio. Di questo tuo escursus berlinese ho apprezzato davvero tanto il “Leviatano”, non solo perché italiano, perché mi ha ricordato il Leviatano di Thomas Hobbes, filosofia politica del liceo :D. L’opera è molto simile alla copertina originale del libro.
    Non saprei scegliere tra le mie mete passate la preferita in merito alla street art, so che qui a Roma ce n’è molta di interessante, purtroppo non in centro 🙁

    1. Cosa mi hai ricordato!!! Hobbes 😨 Sai che non ci avevo pensato!?!
      A Roma in effetti non ne ho mai vista, quindi se la trovi dimmelo che ci facciamo un tour insieme! 😁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *