Dove mangiare a Padova: i nostri consigli

Capita anche a voi di tornare a casa con qualche “grammo” in più alla fine di un viaggio? No? Ma ne siete proprio sicuri? Per noi è una costante 😅 Assaggia qui, mangia lì, sorseggia là e ti ritrovi con la pancia in versione lievitazione naturale (accelerata). D’altronde, come fare a resistere di fronte alle tante prelibatezze che il nostro Bel Paese ha da offrire?

Anche Padova non si è sottratta a questo (ingrato) compito e ha ampiamente soddisfatto le nostre papille gustative. Ecco i nostri consigli su come far felice il vostro stomaco.

Attenzione! Si consiglia la lettura di questo post poco prima dei pasti.

La lettura post pranzo o cena può nuocere gravemente alla digestione.

Iniziamo il nostro tour gastronomico al contrario, dai dolci!

Caffè Pedrocchi

Una vera e propria istituzione. Che siate o meno dei turisti, qui non potete non fermarvi per assaggiare il loro famoso caffè. Non vi sveleremo come viene preparato, provate ad indovinare guardando la foto! Definirlo squisito è riduttivo, lo definiremmo “il rimedio giusto ad una giornata storta” – lo vediamo bene anche in una giornata positiva, ad onor del vero. 😅

Caffé Pedrocchi Padova
Indovinate come viene preparato questo caffé?
Pasticceria Antico Forno

Situata in Piazza dei Signori, ci siamo fermati per caso in questa pasticceria perché avevamo bisogno di berci un caffè. Il locale è molto piccolo, ci sono pochi tavoli a disposizione ma se siete fortunati a trovare posto, gustatevi una bella cioccolata calda o un “macchiatone” con dei pasticcini mignon, delle piccole opere d’arte.

Pasticceria Antico Forno PAdova
Buonissimi!!!!
Da Prette

Vi viene un improvviso crampo allo stomaco che non sapete come placare e non vi va nulla di dolce? Questa catena che produce panzerotti si trova in diversi punti della città e offre prodotti freschi e decisamente gustosi, motivo per il quale c’è sempre la fila a qualsiasi ora!

Panzerotti Da Prette Padova
Panzerotto

Passiamo ai pasti più sostanziosi….

A Banda del Buso

Se dovessimo consigliarvi un locale dove mangiare a Padova sarebbe proprio questo. Staff giovane (e questo già ci piace), piatti tipici della cucina padovana, prezzi assolutamente nella media.

Non dimenticatevi di assaggiare gli spuncetti, una vera tradizione della città. Potremmo paragonarli alle tapas, da accompagnare ad un bello Spritz o da scegliere (sì perché potete andare alla vetrinetta e scegliere quali e quanti ordinarne) come antipasto.

Spuncetti A Banda del Buso Padova
Spuncetti

Per essere fedeli alla regola del “torniamo a casa con qualche grammo in più”, dopo gli spuncetti ci siamo dati alla ciccia: grigliatina di carne per manager e faraona per me. Tutto davvero ottimo e accompagnato da birra artigianale.

Trattoria Al Bersagliere

Forse un luogo considerato turistico da tanti per la sua posizione, non lontana dalla Basilica di Sant’Antonio. In preda a una crisi di fame all’ora di pranzo, abbiamo fatto una rapida ricerca e abbiamo deciso di fermarci qui. Una trattoria che superficialmente sembra essere una vera trappola per turisti (forse lo sarà anche nei mesi di alta stagione) ma che, con immenso piacere, quel giorno era pieno zeppo di gente del posto.

Abbiamo assaggiato i famosi bigoli (deliziosi) e della polenta con prosciutto cotto e funghi (non male). Prezzi nella media di una trattoria in centro, né troppo economico ma nemmeno eccessivamente caro, considerate anche le porzioni piuttosto generose.

G Italian Street Food

La sera prima di ripartire, dopo aver trascorso una giornata a Monselice (presto sul blog troverete il nostro itinerario), ci siamo guardati negli occhi e – come sempre – ci siamo capiti al volo: PIZZA!!! Chiediamo al gestore dell’hotel qualche consiglio in merito e ci indica questo locale, aperto da poco più di un anno, specializzato in pizze e cibo da asporto come supplì, crocchette e simili, il tutto con una selezione di oltre 20 birre artigianali.

Pizza davvero buona e birra – a detta di manager – molto particolare (a lui molto gradita, per la cronaca).

G Italian Street Food Padova
Pizza

A ripensare a tutte queste prelibatezze ci sta tornando la fame, quindi, onde evitare che la lievitazione proceda in modo smisurato, andiamo a farci una tisana (o anche no!)

Quale piatto vi ha ispirato maggiormente viaggiatori? Fatecelo sapere nei commenti 😉

Ti potrebbero anche interessare

16 commenti

  1. Negli ultimi anni i dolci mi fanno sempre una gran gola, e quelli della pasticceria antico forno promettono bene. Certo anche ad un panzerotto non si dice mai di no, sono buonissimi!
    E comunque si, anche io quando giro, con la scusa di essere in vacanza approfitto per assaggiare i piatti tipici del posto. In Italia poi, c’è un mondo da scoprire!!!

  2. Lo sapevo non dovevo aprire il post a quest’ora maledizione!
    E come ci arrivo adesso all’ora di pranzo? 😛 Il consiglio è sbagliato NUOCE anche prima dei pasti hahahah!
    Segno tutto perché sono cibarie una più allettante dell’altra 😉

  3. Altro che grammi, io quando torno da un viaggio rischio di dover pagare l’overcharge in aereo 😂
    Mi ispirano tutti i piatti, ma se fossi costretta a sceglierne solo uno, probabilmente vorrei provare i bigoli.
    Ma il caffè è alla crema di pistacchio?

  4. Da padovana, o meglio da trasferita a Padova posso dirvi che siete sul pezzo ragazzi!! Tutti ottimi consigli!!

  5. Grazie per questi consigli! Siccome sto puntando a farmi un weekend a Padova da un po’, mi sono segnata alcuni dei posti che hai citato per testarli di persona 😉

  6. Ho vissuto a Padova 7 anni e non sono MAI entrata al Pedrocchi! Mi faceva troppa paura…per il conto! Però adesso lo sfizio di un aperitivo lì me lo potrei anche togliere dai! Giusto per celebrare i gloriosi anni dell’università!

  7. Che bella Padova! Ho davvero un legame affettivo molto forte con questa città. Devo dire che oltre al Caffé Pedrocchi non conoscevo gli altri locali. Li segno per quando riandrò a trovare la mia amica.

  8. Il Caffè Pedrocchi è un must se si passa a Padova: ho scoperto per puro caso il Pedrocchino. Pensavo che fosse qualcosa di strano ma il sapore è molto piacevole!

    Ora che ricomincerò a visitare nuovamente questa città che adoro, proverò anche gli altri che hai consigliato!

    1. A noi come città ha colpito davvero tanto e dovessimo tornare un Pedrocchino non ce lo faremmo mancare di sicuro! Golosi nel DNA 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.