Momenti di amara consapevolezza televisiva

“In Inghilterra hanno Doctor Who e noi abbiamo Don Matteo”

Quando si dice parole di saggezza. Questa perla è uscita dalla bocca di manager ieri sera dopo aver visto al cinema l’episodio inedito di Sherlock, serie TV prodotta dalla BBC che a noi è piaciuta moltissimo. Non potevamo perdercelo, punto.

Benedict Cumberbatch serie TV
E voi donne, ve lo sareste perso?

Usciti dal cinema, chiacchierando di quale scena e personaggio ci fosse piaciuto di più ci siamo resi conto di quanto le serie TV prodotte nel regno di Sua Maestà Elisabetta II e nella terra di Obama facciano ormai la parte del leone nel panorama televisivo italiano. Come potrebbe essere altrimenti?

Riflettendoci un momento….cosa offre mamma Rai? Don Matteo.

Ci siamo resi conto solo tornando a casa che Don Matteo è arrivato alla decima stagione. Cavolo, la decima stagione. Ma come si fa?

Mentre la terra del fish&chips ci delizia a suon di Downton Abbey, Doctor Who e Sherlock, quella degli hamburger ci intrattiene con House of cards, Games of Thrones e The breaking bad, quella dei santi, poeti e navigatori cosa ti propina? Don Matteo, i Cesaroni e un Un posto al sole.

Detto questo, vi lascio alle vostre riflessioni …. vado a vedermi una puntata di Elementary.

Ti potrebbero anche interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.