#TravelDreams2020: i piani cambiano

travel dreams 2020

Ammettiamo di essere stati parecchio indecisi sullo scrivere o meno il post sui travel dreams 2020: in parte per motivi scaramantici (vogliamo dire che di tutte le mete scelte a malapena riusciamo a vederne una?), in parte perché il 2019 ha portato diversi cambiamenti, in primis il trasferimento in Andalusia, il quale ha sconvolto la nostra routine e la nostra pianificazione. Parlando proprio di scaramanzia, dei travel dreams 2019 non siamo riusciti a trasformarne in realtà nemmeno uno: va bene che il Bhutan – visti i costi proibitivi – l’avevamo inserito quasi per sport ma non ce l’abbiamo fatta ad organizzare nemmeno qualche giorno in Grecia!

Vabbè, niente lamentele, dopotutto il 2019 ci ha portati a Bratislava, in Gallura, a Carrara, in Puglia e, anche se solo per una giornata, nelle Marche in qualità di Ambassador. Ah, quasi dimenticavamo! Abbiamo iniziato ad esplorare una zona dell’Andalusia a noi ancora sconosciuta e che vi faremo conoscere meglio in questo 2020.

FOTO

Ma veniamo a noi, perché se è vero che per il 2020, al momento, non abbiamo fatto ancora programmi, nulla ci impedisce di sognare e di stilare una (breve) lista delle mete che vorremmo visitare. Pronti a scoprire i nostri travel dreams 2020?

Algarve

Credo che il karma stia complottando contro di noi affinché ogni volta che ci troviamo sul punto di organizzare un on-the-road in Portogallo, puntualmente venga annullato. Che dite, ce la faranno i nostri eroi, viste anche le attuali distanze ridotte, ad esaudire il loro desiderio nel 2020? No perché avremmo una certa voglia di villaggi di pescatori, spiagge deserte, trekking e grotte da scoprire in primavera!

ddzphoto (Pixabay)

Cotswolds

Visto che con tutta probabilità tornerò a lavorare in Inghilterra anche questa estate, perché non abbinare almeno 10 giorni nelle Cotswolds? Sia io che manager siamo un po’ allergici alle estati troppo calde, umide e appiccicose quindi la mia amata Inghilterra – prima che la Brexit ci complichi definitivamente la vita – può essere la meta ideale per viaggiare in estate senza stramazzare al suolo (vedasi i giorni nel triangolo culturale in Sri Lanka durante i quali manager ha seriamente pensato di farmi fuori!).

england cotswolds
Matthew Hulland (Pixabay)

Perù

Eh sì, il Perù torna anche quest’anno nella lista dei travel dreams perché è un mio pallino e, siccome sono testarda, lo inserirò fino a quando non riuscirò ad andarci! E non è tutto! Non contenta, lo organizzerò quando avrò almeno 3 settimane a disposizione (bene, ora vi è concessa una sana e grassa risata).

perù lama
mailanmaik (Pixabay)

Andalusia

Diciamo che, salvo complicazioni, qui avremo vita più facile. Abbiamo iniziato ad esplorare i dintorni di Bollullos del Condado, paesino dove viviamo (come dite? Dove sono i post? Ecco, diciamo che siamo stati un po’ pigri da questo punto di vista ma stiamo già recuperando, quindi state in allerta, a gennaio arriveranno nuovi post!), ma l’intenzione è quella di scoprire e farvi scoprire angoli di Andalusia, immensa regione spagnola, che in pochi conoscono. Non vi resta che seguirci!

andalusia cordoba
Frank Nürnberger (Pixabay)

Travel dreams: i piani cambiano

Ecco le nostre top 4 per il 2020, alcune fattibili, altre più complicate ma non abbiamo chiamato il post “#traveldreams 2020: i piani cambiano” a caso: mai avremmo immaginato che ci saremmo trasferiti in Andalusia, iniziando di fatto una vita da expat e non sappiamo cosa ci riserverà il 2020 una volta conclusosi il mio contratto (o magari anche prima, chissà). All’inizio dello scorso anno avevamo in mente tanti progetti (non solo viaggi) saltati o semplicemente rimandati in favore di questa nuova esperienza che finora possiamo solo che considerare positiva. I piani cambiano ma ciò non significa che i risvolti siano per forza di cose negativi, anzi! L’importante è essere flessibili. Ecco, se dovessimo scegliere una parola da tenere sempre bene a mente è flessibilità. Che in termini di viaggi significa: non posso andare in Portogallo? Vada per la Lapponia! 😜

Se volete scoprire quali di questi travel dreams si avvererà, non vi resta che seguirci sui nostri canali social: Instagram, Twitter e Facebook.


Foto di copertina: Aristeidis Tsitiridis (Pixabay)

Ti potrebbero anche interessare

28 commenti

  1. Alla fine è bello così: cambiare i piani in corso d’opera e partire per un viaggio inaspettato e non organizzato! 😉
    L’Algarve però non fatevelo scappare, perché è proprio lì a…due passi e siamo sicuri che vi piacerà tantissimo.
    Per tutto il resto vi auguriamo il meglio, ragazzi! Un abbraccio e a presto! 😉

    1. Eh sì, ci proviamo da talmente tanto tempo ad andare in Portogallo che se non dovessimo riuscirci questa volta sarebbe la controprova che siamo destinati a non vederlo mai 😂

      1. L’Andalucia è una delle regioni più belle che ho visitato, non a caso ci sono tornata più volte! Il Perù è un pallino fisso anche mio…speriamo sia l’anno giusto per andarci! Incrociamo le dota🤞

    1. Il bello dei cambi imprevisti è proprio il vedere e vivere posti cui prima non avevi manco pensato! Buon anno…e mille di questi viaggi!

  2. Beh cara mia, vi siete trasferiti in Andalusia… non mi lamenterei. É una regione così splendida che mi attira nelle sue terre periodicamente. Le città sono stupende, le persone accoglienti e io cibo… Lasciamo perdere!

    Quanto ai tuoi Travel Dreams 2020 posso dirti qualcosa dei due posti che abbiamo visitato:
    1) l’Algarve. Tutti lo amano, noi siamo rimasti un pochino delusi. Sarà che arrivavamo da un on the road di 12 giorni iniziato a Porto e terminato a Lisbona e lì El mezzo ci sono cose sconosciute che tolgono il fiato, sarà che faceva troppo caldo (nonostante l’onnipresente vento), ma di tutto il Portogallo quella è l’unica zona dove non tornerei. Se ci vai, poi sono curiosa di leggere cosa ne pensate.
    2) le Cotswold. Belle, bucoliche, fiabesche. Vacci assolutamente MA… abbina altre mete lì intorno. Oxford, Bath, Bristol… 10 giorni di Cotswolds sono tanti tanti. E te lo dice una che preferisce vedere una cosa in meno ma meglio che fare tutto di corsa…

    Detto questo, ti auguro che il 2020 ti porti ancora più lontana di dove pensavi saresti voluta andare.

    Un abbraccio,
    Elena

    1. Ciao Elena! Grazie per i tuoi preziosi consigli. Quanto all’Algarve, dovessimo riuscire ad organizzarlo, sarebbe all’insegna della natura, del trekking e dei parchi naturali e potrebbe cadere in primavera quindi speriamo che in termini di panorami e natura non ci deluda. Le Cotswolds….eh sì, lo so che 10 giorni lì sono troppi, infatti l’idea sarebbe proprio quella di abbinare mete più grandi, in primis Bristol, città da cui parto sempre per tornare a casa e che non ho avuto ancora modo di visitare a dovere.
      Un abbraccio
      Erica

  3. Infatti mi stavo proprio chiedendo: ma dove sono i post sul vostro nuovo paese in Andalusia? 😉
    Comunque io non mi sono trasferita da nessuna parte eppure ho realizzato un solo travel dream. Tutti gli altri sono stati viaggi “casuali”, prenotati nel momento in cui abbiamo scoperto di avere un weekend di ferie oppure quando abbiamo trovato un volo a un prezzo scontatissimo. Ma tutto sommato è andata bene.
    Ah le Cotswolds: un sogno ad occhi aperti 😍 Riuscirò mai a convincere il Prigioniero?

    1. I post arriveranno, mi sono fatta prendere dalla “blogger-pigrizia” 😂
      Le Cotswolds vedo che sono un sogno per tanti, che dici facciamo una reunion di blogger proprio lì? (Sempre che Boris non ci blocchi alla frontiera….)

  4. Quest’anno non ho scritto i miei travel dreams per vari motivi, ma se lo avessi fatto, le Cotswolds e il Portogallo sarebbero stati sicuramente in cima alla lista. Il Portogallo non riesco mai a concretizzarlo perché dalla Sicilia ha dei costi proibitivi per i voli 🙁

    1. Il Portogallo, in particolare il volo su Lisbona, raggiunge cifre proibitive anche da Bologna ogni volta che proviamo a prenotare. Anche con la navigazione in incognito, sembra che Google in questo caso si rifiuti di neutralizzare le vecchie tracce 😂

  5. Il fatto è che quando stiliamo le liste non sappiamo cosa ci serverà subito dopo la vita. Io dovevo tornare in India, fare il Nepal (per non parlare di altri luoghi) e mi sono ritrovata, in un anno, 3 volte in Marocco. Comunque l’Andalusia ed il Buthan sono nella mia lista!

  6. Alla fine il bello dei viaggi è proprio il fatto che non sai mai quando né se si riusciranno a realizzare. L’importante è non demordere mai! 😀
    Comunque io voto l’Andalusia… Meravigliosa!

  7. E’ così difficile rispettare i Travel Dreams!! Anche io li faccio sempre, ma poi qualcosa levo perchè impossibile rispettare i programmi!
    Hai inserito delle mete super interessanti! Io sono più da Europa, quindi il Perù lo lascerei un attimo da parte. Cotswolds e Algarve ispirano un sacco. Soprattutto quest’ultima, essendo vicina all’Andalusia: fateci più di un pensiero, se riuscite 😉
    Buon 2020 ragazzi, continuerò a scoprire l’Andalusia insieme a voi, pezzo dopo pezzo!

  8. Cotswold è uno dei miei grandi sogni di viaggio *^* bellissimi, pittoreschi, così tipicamente inglesi. Onestamente li visiterei in qualsiasi stagione ahah

  9. Bellissime mete! Soprattutto il Perù! 😍
    Io neanche lo faccio più il Travel Dreams perché puntualmente non ne realizzo mezzo! 😂 Che sia per i prezzi troppo alti, pochi giorni liberi o acquisti aerei folli…non riesco mai e finisco per andare da un’altra parte! L’importante però è andare e voi avete anche iniziato una nuova avventura!

    1. Assolutamente, noi siamo testardi e continuiamo a farli perché sognare, come si sa, non costa nulla ma credo che se continueremo su questa strada potremmo rivalutare dei travel dreams a tema puramente andaluso 😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.